Tag

,

I misteriosi cerchi nel grano ricompaiono a Corneto di Toano
Torna la sindrome Ufo per la seconda volta in dieci giorni
newsreggio_imgbig_114882429.jpg

REGGIO EMILIA (7 luglio 2012) – Da tempo i cerchi nel grano dividono l’opinione pubblica in due fazioni: chi è affascinato da un mistero a tutt’oggi irrisolto, che rimanda a presunti ultraterrestri, e chi è convinto che si tratti dell’atto mistificatorio di qualche buontempone. Fatto sta che anche nella nostra provincia si sono succeduti, negli anni, diverse segnalazioni di questi misteriosi disegni geometrici dal significato oscuro. L’ultima segnalazione, in ordine di tempo, proviene dalla località denominata L’Oca a Corneto di Toano, dove nella notte tra giovedì e venerdì sarebbero comparsi dei disegni ben visibili solo dall’alto (foto Pietro Zobbi). E’ la seconda volta in meno di due settimane: il precedente episodio era stato segnalato a Fabbrico.

http://www.ilgiornaledireggio.it/showPage.php?template=newsreggio&id=11253&masterPage=articoloreggio.htm

A quanto pare dalla foto il cerchio è molto meno elaborato di quello di Fabbrico, attendiamo altre foto aeree e magari dal campo per valutare la qualità del crop circle.