Tag

, ,

00-cerchi-met-luglio-2012.jpg

La stagione dei Cerchi nel Grano 2012 è praticamente entrata nel vivo. Vi mostriamo le formazioni più significative della seconda meta del mese di Luglio con le relative ipotesi di significato.

01 – Telford, Shropshire – 21 luglio

01%20-%201%20-%20Telford%20-%20Shropshire%20-%2021%20luglio.jpg

01%20-%202%20-%20Telford%20-%20Shropshire%20-%2021%20luglio.jpg

Il cerchio di Telford mostrerebbe la congiunzione di tre corpi celesti, Saturno, Spica e Marte, che si verificherà il 4 agosto di quest’anno – fra pochi giorni -. Si tratta di un evento astronomico rilevante, in quanto sarà possibile una “tripla congiunzione” tra gli anelli di Saturno, la luminosa stella Spica nella costellazione della Vergine, e il pianeta Marte.

01%20-%203%20-%20Telford%20-%20Shropshire%20-%2021%20luglio.jpg

Ma perchè qualcuno dovrebbe prenderi la briga di disegnare una complessa serie di immagini in un campo di grano per mostrarci questa congiunzione? Chi segue Il Navigatore Curioso ricorderà che anche l’orologio polare comparso il nel Cerchio di Manton Drove il 2 giugno scorso mostrava la data del 4 agosto! Potrebbe succedere qualcosa di importante quel giorno? Staremo a vedere.

02 – Aldbourne, Oxfordshire – 24 luglio

02%20-%201%20-%20Aldbourne%2C%20Oxfordshire%20-%2024%20luglio.jpg

02%20-%203%20-%20Aldbourne%2C%20Oxfordshire%20-%2024%20luglio.jpg

02%20-%202%20-%20Aldbourne%2C%20Oxfordshire%20-%2024%20luglio.jpgQuesta curiosa formazione comparsa a Aldbourne è stata fotografata in exstremis, prima che i contadini cominciassero a distruggerla per evitare la folla di curiosi nel proprio campo. “Siamo riusciti a fotografare la formazione solo un minuto prima che i contadini iniziassero a distruggerla con il tagliaerba”, scrive l’autore della foto.

Secondo alcuni, il quadrato irregolare iscritto nella circonferenza indicherebbe il grande Quadrato di Pegaso, un gruppo di stelle tipico dell’emisfero boreale; è visibile comunque da tutte le regioni della Terra, ad eccezione dell’Antartide. Il suo nome è dovuto alla particolare disposizione di quattro stelle di seconda magnitudine, che formano un quadrilatero molto regolare in corrispondenza della costellazione di Pegaso. Dal 26 luglio, il grande Quadrato di Pegaso è già visibile ad EST, un primo avvertimento dell’inevitabile avvicinarsi dell’autunno. Rimane difficile capire il riferimento.

03 – Longwood Warren, nr Winchester – 26 luglio

03%20-%201%20-%20Longwood%20Warren%2C%20nr%20Winchester%20-%2026%20luglio.jpg

Questa strana formazione, sembrerebbe un corpo celeste in viaggio nello spazio aperto, tipo un meteorite. Si tratta di un ennagono con nove triangoli. Qualcuno ha associato il pittogramma alla profezia attribuita a David Monongye, nativo indiano Hopi, capo degli Kikmongwi di Hotevilla, la quale afferma: “Quando una stella blu a nove punte apparirà nel cielo, essa sarà visibile a tutti e nascosta a nessuno. Quando questo segno apparirà, il grande terremoto sarà a portata di mano”.

03%20-%202%20-%20Longwood%20Warren%2C%20nr%20Winchester%20-%2026%20luglio.jpg

Quale grande terremoto? Quello che preannuncia la fine dei tempi? La cosa interessante è che anche nell’Islam si parla di un evento simile. Il profeta Maometto indicò alcuni segni che preannunceranno l’inizio della fine: si assisterà ad un graduale affievolimento della luce del Sole, fino al suo completo oscuramento (Corano 81:1); un grande terremoto globale (al-Zalzala) scuoterà la Terra e sarà così intenso che intere catene montuose sprofonderanno nell’abisso della terra, causando una faglia così grande da allargare la Terra e allungare la durata del giorno (Corano 99:1; 69;13-14; 70:8; 84:3-4; 20:105-107; 99:1-6).

04 – Windmill Hill – 26 luglio

05%20-%201%20-%20Windmill%20Hill%20-%2026%20luglio.jpg

Il Cerchio di Windmill Hill ripropone, ancora, la data del 4 agosto. La formazione sarebbe la fusione dell’immagine della “luna crescente” con un “tridente”, il simbolo di Nettuno. Tale fusione richiama la congiunzione della Luna con il pianeta Nettuno che sarà osservabile il 3-4 agosto 2012.

05%20-%204%20-%20Windmill%20Hill%20-%2026%20luglio.jpg

Guardando più da vicino, notiamo che i cerchi a partire da destra, diventano, man mano, più grandi. Potrebbero indicare il percorso delle fasi lunari. Infatti, se attribuiamo a ciascun cerchio gli ultimi giorni di luglio e i primi di agosto, noteremo che il cerchio maggiore – quello centrale – corrisponde correttamente con la luna piena.

05%20-%205%20-%20Windmill%20Hill%20-%2026%20luglio.jpg

Questo pittogramma ha entusiasmato non poco gli appassionati di Cerchi nel Grano per la sua bellezza ed eleganza. Rimane, tuttavia, una domanda: perchè tutta questa insistenza con il 4 agosto? Mancano pochi giorni per avere una risposta!

Fonte: http://ilnavigatorecurioso.myblog.it/archive/2012/07/30/cerchi-nel-grano-della-fine-di-luglio-2012-arrivano-conferme.html